Anonim

ingredienti

Patatine fritte:

3 grandi foglie di cavolo

Olio d'oliva, per piovigginare

Sale kosher e pepe nero appena macinato

1 patata bianca media (8 once), non pelata

1 patata dolce media (8 once), non pelata

Maionese:

1 tazza di maionese

2 cucchiai di succo di limone fresco (da 1/2 limone grande)

1 cucchiaino di scorza di limone (da 1/2 limone grande)

Sale kosher e pepe nero appena macinato

Image

Indicazioni

Image GUARDA Guarda come realizzare questa ricetta.
  1. Patatine: posiziona una griglia al centro del forno. Preriscalda il forno a 350 gradi F.
  2. Rimuovere lo stelo spesso dal cavolo e scartarlo. Taglia le foglie in pezzi da 2 a 3 pollici. Metterli in una ciotola e condirli con olio d'oliva. Lancia bene. Disporre il cavolo in un unico strato su fogli da forno foderati di carta pergamena. Cuocere per 10-12 minuti fino a quando non diventa croccante e leggermente scuro sui bordi. Condite con sale e pepe a piacere.
  3. Usando un'affettatrice per mandoline o un coltello affilato, affetta le patate bianche e le patate dolci in fette spesse 1/8 di pollice. Metterli in una ciotola e condirli con olio d'oliva. Lancia bene. Disporre in un unico strato (senza sovrapposizioni) su fogli da forno foderati di pergamena e cuocere per 12 minuti. Girare le fette e continuare a cuocere, controllando ogni 2 minuti fino a quando diventano marroni e croccanti, circa 6-8 minuti in più. Condire le patatine con sale e pepe, a piacere.
  4. Maionese: in una piccola ciotola, unire la maionese, il succo di limone e la scorza di limone. Condite con sale e pepe a piacere.
  5. Trasferire tutte le patatine in una grande ciotola e servire con la maionese.