Anonim

ingredienti

Sorbetto:

3 tazze di succo di mandarino appena spremuto

3/4 tazza di zucchero

1 cucchiaio di liquore amaro italiano, come Campari, facoltativo

Pistacchi canditi:

3 cucchiai di zucchero

1/4 cucchiaino di sale fine

1/2 tazza di pistacchi sgusciati

Crema Alla Vaniglia:

3/4 tazza di panna da montare

1 baccello di vaniglia, diviso longitudinalmente

Image

Indicazioni

Equipaggiamento speciale:
gelatiera, bicchieri da martini
  1. Per il sorbetto: unire il succo di mandarino, lo zucchero e il Campari se si utilizza in una casseruola media. Portare a ebollizione, mescolando a fuoco basso fino a quando lo zucchero non si sarà sciolto. Raffredda la miscela in frigorifero per circa 20 minuti, quindi elabora il sorbetto in una gelatiera secondo le istruzioni del produttore. Trasferire in una ciotola, coprire bene e congelare fino a quando non è fermo, almeno 2 ore e fino a 3 giorni.
  2. Per i pistacchi: posizionare una griglia nel mezzo del forno e preriscaldare il forno a 350 gradi F. Rivestire una teglia con carta pergamena.
  3. Mescola lo zucchero, 1 cucchiaio d'acqua e il sale insieme in una ciotola media. Aggiungi i pistacchi e mescola per ricoprire. Distribuire i pistacchi sulla teglia preparata e cuocere fino a quando le noci sono dorate e croccanti, circa 8 minuti. Lasciare raffreddare le noci, quindi tritarle grossolanamente e metterle da parte.
  4. Per la crema alla vaniglia: mettere la crema in una piccola ciotola. Usa un coltello da cucina per raschiare i fagioli dal baccello nella panna. Aggiungi il contenitore vuoto e refrigeralo fino al momento dell'uso.
  5. Per servire, versare 2 cucchiai di crema alla vaniglia in un bicchiere da martini. Aggiungi una pallina di sorbetto e guarnisci con i pistacchi.