Anonim

ingredienti

1 libbra di spaghetti secchi

1/2 tazza di olio extra vergine di oliva

2 scalogni, tagliati a fettine sottili

5 a 7 spicchi d'aglio, tritati finemente

2 1/2 libbre di vongole di Manila, strofinate

1/2 tazza di prezzemolo fresco, tritato

1/2 tazza di vino bianco secco

2 cucchiai di burro non salato, tagliati a cubetti

Sale marino e pepe nero appena macinato

1 limone, scorza, per guarnire

Image

Indicazioni

  1. In una pentola capiente portare a ebollizione 6 litri di acqua salata. Aggiungi la pasta, mescolando continuamente all'inizio per evitare che si attacchi. Cuocere fino al dente, circa 8 minuti.
  2. Nel frattempo, scalda l'olio d'oliva in una padella capiente. Quando quasi si fuma, aggiungere lo scalogno e l'aglio e rosolare fino a che non diventano morbidi e traslucidi, circa 3-4 minuti, facendo attenzione a non bruciare l'aglio. Aggiungi le vongole e il vino. Coprire e cuocere a fuoco lento per 6-8 minuti o fino all'apertura della maggior parte delle vongole.
  3. Aggiungi 2 cucchiai di prezzemolo tritato. Sbattere nel burro per addensare leggermente la salsa.
  4. Scolare la pasta in uno scolapasta. Non risciacquare la pasta con acqua: questo rimuoverà gli amidi naturali della pasta. Metti la pasta nella padella con le vongole e mescola accuratamente. Controlla il condimento.
  5. Versare la pasta in una ciotola capiente. Scorza il limone sul piatto, facendo attenzione a non scoraggiare la parte bianca del limone, che è amara. Guarnire con prezzemolo rimanente. Servire immediatamente