Anonim

ingredienti

2 cucchiai di olio d'oliva, più 2 cucchiai

12 foglie fresche di salvia intere

2 fette di prosciutto, julienne

1 scalogno, tagliato a rondelle

1 flacone di pinot nero (750 ml)

2 cucchiai di aceto balsamico

2 cucchiai di zucchero

Sale e pepe

12 barbabietole rosse, tagliate

1 ceppo di formaggio di capra (da 4 a 6 once)

6 once di pistacchi, schiacciati

1 testa frisee, strappata a pezzetti

1 mazzo di crescione, gambi scartati

Barbabietole verdi, da guarnizioni

1/4 di tazza di olio d'oliva

Indicazioni

  1. Rivestire una piccola casseruola con 2 cucchiai di olio d'oliva e mettere a fuoco medio. Friggere la salvia fino a quando le foglie si croccano, circa 2 minuti. Rimuovere delicatamente un tovagliolo di carta. Quindi, friggi il prosciutto fino a renderlo croccante e rimuovilo con un cucchiaio forato.
  2. Ricopri la casseruola con i restanti 2 cucchiai di olio d'oliva. Aggiungi lo scalogno e rosola per 2 minuti. Sfumare la padella con vino e aceto balsamico, cuocere per circa 3 minuti. Aggiungi lo zucchero, il sale e il pepe. Metti le barbabietole nel liquido per il bracconaggio e cuoci fino a quando saranno tenere, per circa 20 minuti. Metti da parte le barbabietole per raffreddare e riservare il liquido di bracconaggio. Quando è abbastanza fresco da maneggiare, strofina le pelli di barbabietola con un tovagliolo di carta. Mettere da parte per raffreddare a temperatura ambiente.
  3. Con un coltello caldo, tagliare il tronco di formaggio di capra in 4 ruote uguali. Appoggia i pistacchi tritati su una superficie piana e premi delicatamente il formaggio sui dadi per ricoprire tutti i lati.
  4. Disporre una manciata di frisee, crescione e bietole su ogni piatto. Posare sopra le barbabietole e le fette di formaggio di capra. Top con salvia fritta e prosciutto croccante. Sbattere il liquido di bracconaggio raffreddato con olio d'oliva; Condire con sale e pepe. Cospargi la vinaigrette su ogni insalata e servila immediatamente.